Guadagnare: cambia tu per cambiare il mondo

Michelangelo Di Stefano Consulente MarketingSono sicuro desideri che la Tua Vita e i Tuoi Affari vadano con il vento in poppa, che i rapporti con la Tua Famiglia siano eccellenti: tutto ciò fa parte di quella voglia di soddisfazione e di felicità cha sacrosantamente Ti anima. 

Se non sei completamente soddisfatto e vuoi cambiare qualcosa, sappi che anzitutto devi intervenire su Te stesso. Se non cambi dentro di Te qualcosa, difficilmente potrai imprimere una svolta alla Tua Esistenza.

Molto spesso sento persone lamentarsi delle circostanze e di fattori esterni, colpevoli dei mancati successi. Non si può negare, naturalmente, che gli elementi circostanti influiscano sui Tuoi risultati.

La crisi che l’intero mondo occidentale sta vivendo ne è un esempio tipico. Eppure, anche in questa situazione sfavorevole, ci sono nazioni con crescita a doppia cifra e molte società e persone i cui affari vanno a gonfie vele. Io sono una di quelle.

Cosa differenzia me e tanti altri dalla massa che si lamenta della disoccupazione, degli scarsi guadagni, eccetera?

La capacità di vedere le possibilità offerte proprio da una situazione difficile, per trovar modo di guadagnare e prosperare.

Michelangelo Di Stefano Consulente MarketingKennedy disse in un famoso discorso:

Scritta in cinese la parola crisi è composta di due caratteri.

Uno rappresenta il pericolo e l’altro rappresenta l’opportunità.

In realtà la traduzione non è precisa, è comunque di grande effetto. Soprattutto è profondamente vera.

La crisi non è per nulla negatività assoluta: è provocata da un grande e veloce cambiamento al quale le persone fanno fatica ad adeguarsi

Cosa sta accadendo dunque nella società moderna? Ovvio, sono trascorsi 20 anni dalla nascita di internet e il Web sta producendo una profonda rivoluzione nel modo di vivere, di lavorare e di guadagnare.

Prendo un esempio dalla politica: in quante nazioni i rapporti nuovi tra le persone nati proprio sulla Rete stanno provocando rivolgimenti e hanno fatto cadere regimi sanguinari?

Qualcuno disse una volta che per combattere i dittatori bisognava “bombardare di informazione”. Ebbene, è quello che sta accadendo con Internet.

Adesso guarda l’economia: tutti si sono impoveriti, tutto sta andando male? Falso, forse è quello che vogliono farti credere, molti stanno sfruttando le nuove opportunità e prosperano.

È quello che devi fare Tu, se vuoi guadagnare nel nuovo mondo. Se continuerai solo a lamentarti delle difficoltà, non caverai un ragno dal buco.

Adesso vengo alle grandi domande:

  • Michelangelo Di Stefano Consulente MarketingMa se mi hanno licenziato e non so come sopravvivere, io e la mia famiglia?
  • Ma se cerco lavoro e ricevo solamente rifiuti e porte in faccia perché nessuno vuole assumere in questa situazione?
  • Ma se i clienti non fanno altro che scoraggiarsi e ridurre o azzerare i loro acquisti e quindi il mio guadagno si abbassa?
  • Ma se quando vado a cercare nuovi clienti, questi rifiutano qualsiasi proposta, perché “c’è la crisi, il momento è sfavorevole, eccetera”?

È un momento di crisi, cerca di vedere le opportunità di guadagnare che ci stanno dentro. Guarda con occhi nuovi la situazione.

Nulla potrà cambiare se non cambi Tu dentro.

I fattori esterni non si modificano da soli, devi imparare a reagire in modo diverso.

Ti faccio un esempio, che apparentemente non c’entra nulla: Stefania, la moglie di Carlo (i nomi sono di fantasia, ma il fatto è reale) aveva preso a mostrarsi disinteressata e fredda e il rapporto coniugale si stava sfaldando.

Carlo ebbe il sospetto di essere tradito, sospetto confermato dopo poco tempo.

A questo punto potresti immaginare liti, separazione, divorzio. Nulla di tutto questo.

Carlo, che amava molto sua moglie, si rese conto che lui per primo aveva raffreddato la relazione, o almeno lo pensò.

Iniziò dunque a corteggiare la moglie, si mise in competizione con l’amante, facendo finta però che non esistesse.

Michelangelo Di Stefano Consulente MarketingRisultato? In breve tempo il matrimonio è stato salvato e ora è più saldo di prima.

Morale? Era impossibile cambiare l’atteggiamento di Stefania, senza modificare prima quello di Carlo.

Mi trasferisco ora nella Tua Vita. Se stai vivendo le difficoltà del momento, se ti stai ponendo una di quelle domande o qualcosa di simile, sei Tu in un momento di crisi e devi intervenire presto. Devi fare qualcosa per invertire subito la rotta.

Leggendo le storie di uomini che hanno realizzato vere e proprie svolte nella vita, mi sono accorto che c’è un elemento comune: un particolare momento o stagione della loro esistenza in cui è nata in loro una nuova consapevolezza.

Da questa coscienza deve nascere la decisione di cambiare drasticamente la tua vita con ogni sforzo possibile.

Puoi cominciare con piccole cose, come andare in una palestra o usare la bicicletta per andare al lavoro, fare meditazione, pregare o lavorare un’ora in più (o magari in meno). 

Potresti piantarla da un giorno all’altro con cattive abitudini come il fumo o l’alcool, se le hai.

Oppure la questione può essere più complessa, partendo dal frequentare nuovi ambienti, seguire dei corsi di formazione e vedere nuove opportunità, cercare aiuto in persone che possono darci il supporto necessario. Potrai creare le premesse per guadagnare bene.

Ricordati bene:

Tu puoi trasformare la Tua VitaMichelangelo Di Stefano Consulente Marketing

Potresti essere insoddisfatto di alcuni aspetti della Tua Esistenza, lavoro, famiglia, relazioni in generale.

Potresti essere in difficoltà economiche serie e come recitano i giornali, temere la quarta settimana.

Potresti sentirti peggio, veramente al capolinea e non riuscire a “vedere la luce”.

Attento, perché il pericolo della depressione è dietro l’angolo per molte persone e Tu non è detto affatto che ne sia immune.

Devi reagire presto, con decisione e non cullarti dietro la scusa delle difficoltà esterne.

Devi riprendere il controllo di quello che ti circonda, lavoro, famiglia, affari.

Con qualche sforzo, ti sarà possibile cambiare direzione.

COSA SIGNIFICA?

Non vuole certo dire sterzare improvvisamente dalla strada principale e buttarsi improvvisamente in campagna. Potresti semplicemente cappottare l’automobile della Tua Vita e farti seriamente del male.

Ti ci vuole un navigatore preciso che ti dia la direzione nella quale svoltare.

La prima cosa quindi è sapere dove vuoi andare.

Ora ti parlerò della pianificazione al contrario, conosciutissima in ambienti militari, dove l’organizzazione delle azioni deve essere spesso millimetrica.

 5.   Immagina ad esempio che un plotone debba liberare un ostaggio in mano al nemico.

4.   Per farlo, uno o più militari dovranno trovarsi nella prigione dove è detenuto l’ostaggio ad un certo momento.

3.   Per fare ciò dovranno fare un’azione d’irruzione in un certo preciso momento coordinandosi probabilmente con altre forze.

2.   Per fare quest’irruzione dovranno raggiungere il luogo della prigione in un determinato orario con determinati mezzi.

1.   E così via andando sempre all’indietro.

Michelangelo Di Stefano Consulente MarketingLa stessa cosa vale per la Tua Vita. Se non hai chiaro l’obiettivo finale, non potrai programmare i tuoi passi, ma andrai come un cieco, senza neppure un bastone per orientarti o un cane che ti guidi. Il risultato sarà invariabilmente un fallimento, salvo colpi di fortuna insperati.

Adesso Ti dò alcuni compiti a casa.

Scrivi su un foglio le cose che più desideri e che non hai realizzato o realizzato solo parzialmente. Parlo di tutti i campi, lavoro, famiglia, hobby, amicizie, sentimenti.

Non ti porre limiti e in questo momento non stare a pensare se qualcosa sia fattibile o sia solo un sogno impossibile. Scrivi tutto, più l’elenco sarà lungo e più sarà facile lavorarci sopra.

Se preferisci scrivere al pc, elabora pure un documento word, ma io preferisco quaderno e penna, c’è qualcosa di fisico che tocca da vicino.

Questi non sono ancora obiettivi, chiamale se vuoi fantasie, progetti sulle nuvole. Ti anticipo che per ottenere risultati veri e tangibili, toccherà fare un compromesso: chi troppo vuole, nulla stringe.

Se vuoi ottenere troppe cose, non otterrai nulla. Potresti volerti creare un nuovo lavoro, imparare a suonare il pianoforte, migliorare la tua forma fisica, leggere un centinaio di libri e uscire 5 sere a settimana con il tuo partner (o magari con un partner diverso ogni sera).

Un progetto di questo genere è un candidato al nulla totale.

Questo quaderno lo chiamerai Il Diario del Mio Futuro o Il Mio Progetto o come ti pare, o anche non lo chiamerai in nessun modo.

Adesso su un’altra pagina scrivi quelli che pensi siano i Valori della Tua Vita, quelli ai quali ti sei sempre ispirato e vorresti ispirarti sempre. Ti dò degli esempi per aiutarti:

  • Aiutare gli altri
  • Apprezzamento 
  • Autonomia 
  • Avventura
  • Bellezza
  • Capacità di coinvolgere gli altri
  • Carisma
  • Collaborazione
  • Competizione
  • Coraggio
  • Creatività
  • Diventare un Esperto
  • Eccellenza
  • Efficienza
  • Empatia
  • Essere un leader
  • Essere sempre al meglio
  • Fama
  • Famiglia
  • Fede
  • Gratitudine
  • Guadagnare
  • Guidare gli altri
  • Imparare cose nuove
  • Indipendenza
  • Influenza
  • Insegnare
  • Libertà finanziaria
  • Miglioramento
  • Motivare gli altri
  • Organizzazione
  • Padronanza
  • Partnership
  • Pianificazione
  • Ricchezza
  • Riconoscimento
  • Rischio
  • Risolvere
  • Scoperta
  • Sensibilità
  • Servire gli altri
  • Spiritualità
  • Vincere.

Scrivi tutto quello che pensi dovrebbe ispirare la Tua Vita ed esserne il pilastro. Se andrai contro i tuoi Valori, non potrai mai essere felice, ricordalo.

Se vuoi dare una svolta alla Tua Vita, significa che vuoi raggiungere la felicità, o almeno avvicinartici il più possibile.

LA QUALITÀ DELLA TUA VITA

DIPENDE DALLA QUALITÀ DEI TUOI OBIETTIVIMichelangelo Di Stefano Consulente Marketing

 E la qualità degli obiettivi dipende soprattutto da quanto sono chiari nella tua mente. Non importa neppure che sia concretamente raggiungibile; molto spesso, forse quasi sempre, la nostra felicità risiede nel fare qualcosa, piuttosto che nell’ottenere qualcosa. Tu godrai nell’ascoltare musica, ma non riuscirai mai ad ascoltare tutta la musica composta nella storia.

Fai bene i tuoi compiti, se hai problemi, puoi sempre scrivermi a info@michelangelodistefano.it

Nel prossimo post continueremo l’avvicinamento alla Tua Vita Ideale.

Nel frattempo, leggiti le 9 regole base per guadagnare e avere successo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *